Noi siamo Onda Larsen, un’associazione affiliata Arci Torino e dal 2008, ci occupiamo di tutto (o quasi tutto) quello che riguarda il teatro e le arti performative.

Siamo una compagnia di teatro professionale, produciamo spettacoli, teniamo corsi di formazione teatrale, organizziamo workshop e laboratori per attori professionisti e come ultima peculiarità ma non meno importante, programmiamo stagioni e rassegne teatrali, eventi e Festival.

In particolare, la compagnia è composta da noi tre: Riccardo De Leo, Gianluca Guastella e Lia Tomatis, siamo tutti attori professionisti e insieme ci occupiamo anche della direzione artistica sia delle produzioni sia di dare che delle rassegne.

I nostri spettacoli

Nel tempo abbiamo prodotto spettacoli di ogni genere: dal grand guignol, alla commedia, dai grandi classici alla drammaturgia contemporanea, focalizzandoci poi in particolare sulla nuova drammaturgia.

Questo anche grazie al fatto che all’interno della compagnia è presente la nostra Lia Tomatis che ha scritto con successo buona parte dei nostri spettacoli, la cui cifra distintiva è l’utilizzo dell’ironia, anche feroce, per indagare il reale e le sue “vergogne”, raccontare noi stessi, il nostro tempo e le nostre contraddizioni.

Tra i tanti spettacoli che abbiamo prodotto troviamo: La spedizione dei mille+5 in ritardo, selezionato al Festival Internazionale Teatri nel Mondo e al concorso Scintille – Asti Teatro 32, Il diavolo scornato – al di là del delitto Matteotti con la regia di Angelo Tronca, vincitore del bando IDEE OFF, The Quirinal con la regia di Alberto Oliva, Duo – Passo a due di Pedro Montalban Kroebel e con la regia di Emiliano Bronzino, Delitto imperfetto di Claudio Insegno, con la regia di Andrea Borini e campione di incassi al Torino Fringe Festival 2018.

Hanno debuttato al Teatro Astra Il sogno di Bottom e Io me e Lupin, coprodotti con la Fondazione TPE di Torino, e anche loro successivamente campioni di incassi al Torino Fringe Festival), la trilogia sull’uomo comune “Mario” (Crisi: istruzioni per l’uso, The Quirinal e L’uomo che sussurrava aiuto) e Resti umani progetto vincitore del bando “Per chi crea” promosso da Mibact e SIAE.

La nostra nuova casa

Dal 2008 ad oggi abbiamo fatto molta strada sia come artisti che come organizzatori: abbiamo iniziato provando i primi spettacoli in uno scantinato freddo, poi abbiamo affittato una sala prove senza finestre, poi una con le finestre, e nel frattempo abbiamo continuato a crescere, fare spettacoli, insegnare e organizzare.

Fino a oggi, che gestiamo la stagione del Teatro Salone Italia di Poirino e abbiamo una nuova bellissima casa a Torino: Spazio Kairòs!

Qui teniamo i nostri corsi, facciamo le prove dei nostri spettacoli e organizziamo una stagione teatrale.

Ci presentiamo più nel dettaglio:

Lupin Onda Larsen Astra Tpe 1

RICCARDO DE LEO (vedi CV) classe 1985, vicepresidente di Onda Larsen, attore, regista, formatore teatrale e social media manager dell’associazione. Oltre ad essere in tutti gli spettacoli di Onda Larsen, ha lavorato a teatro anche con registi importanti come Jurij Ferrini, Emiliano Bronzino, Beppe Navello, Cesare Lievi.

Inoltre, di tanto in tanto, lo potete scovare nel piccolo schermo in qualche bella fiction o in molti spot pubblicitari.

GIANLUCA GUASTELLA (vedi CV) classe 1983, attore, formatore teatrale e direttore tecnico di Spazio Kairòs. Anche lui è in tutti gli spettacoli di Onda Larsen. E potete trovarlo anche al cinema (per esempio era protagonista nel Film “Press”).

Nel 2014 ha vinto il premio come migliore attore al Festival Piemonte Movie e nel 2018 è stato al Festival di Venezia con il corto “Aida”.

LIA TOMATIS (vedi CV) classe 1983, Presidente di Onda Larsen, attrice, formatrice, regista e drammaturga. Anche lei presente negli spettacoli di Onda Larsen, oltre ad averli scritti quasi tutti.

Ha lavorato a teatro con registi importanti tra cui Gigi Proietti, Ugo Gregoretti, Beppe Navello, Andrea Baracco, Emiliano Bronzino, Piero Maccarinelli.

Nel 2015 vince anche il premio come miglior attrice al Colorado Film Awards e nel 2019 è presente sul palco, come mima, alla prima del Teatro La Scala di Milano.

La squadra di Onda Larsen

Ma insieme a noi ci sono un sacco di altre persone che contribuiscono a far funzionare Onda Larsen:

LUCIANO FAIA, che si occupa di tutto quello che riguarda il digitale (e con noi artisti ci vuole molta pazienza quando si tratta di tecnologia!), gli altri insegnanti dei laboratori (canto, musica, danza, ecc.), la nostra preziosissima ufficio stampa Chiara Priante.

E poi gli angeli custodi che ci aiutano di volta in volta con i progetti, i budget e la contabilità (e con noi artisti bisogna avere molta pazienza anche quando si tratta di numeri!)

E poi i nostri consulenti tecnici Gianandrea Francescutti (Servizi Teatrali ) e Mauro Panizza senza i quali non sapremmo accedere neanche la luce!

Ci teniamo anche a ribadire che i nostri allievi, così come il pubblico che viene di volta in volta ad applaudirci, sono parte integrante della nostra grande Scuderia Onda Larsen e senza di loro non saremmo nessuno!

Progetto Rigeneratore

Il 2014 è l’anno in cui inizia la fortunata e stretta collaborazione con la compagnia Compagni di viaggio, con cui si crea una vera e propria compagine artistica dedicata al progetto Rigeneratore (realizzato con il contributo del bando TAP).

Il progetto mira alla diffusione della cultura teatrale, di formazione e di produzione, attraverso il coordinamento e lo sviluppo delle attività delle rispettive compagnie sulla città di Torino.

Dal 2016 la compagine si riforma facendo posto, insieme a Compagni di viaggio e Onda Larsen, la compagnia Labperm di Domenico Castaldo.

Insomma, siamo una gran bella squadra!