17/2 ore 21:00. 19/2 ore 18:30

Doppeltraum teatro, Liberipensatori Paul Valéry, Onda Larsen, Progetto Zoran, Tékhné, Brut ma Bun -Jam Teatrale

Spettacolo inserito all’interno del progetto “Barriera corallina”, vincitore del bando REACT della città di Torino.

Con il sostegno del Consiglio Regionale Piemonte – Comitato Resistenza e Costituzione, il contributo della Città di Torino TAP Torino Arti Performative, e il sostegno dei fondi 8×1000 della Chiesa Valdese.

Scritto da Monica Luccisano

Con Camilla Bassetti, Serena Bavo, Chiara Bosco, Luana Doni, Silvia Mercuriati, Stefania Rosso, Lia Tomatis

Collettivo registico a cura di Camilla Bassetti, Serena Bavo, Chiara Bosco, Luana Doni, Silvia Mercuriati, Stefania Rosso, Lia Tomatis coordinate da Monica Luccisano

Artigiano di scena Fabio Palazzolo

Editing sonoro Matteo Castellan

Disegno luci Cristiano Falcomer

Consulenza storica di Diego Acampora – TOjeTO

In una lunga intervista raccolta dall’autrice nel 2012, l’attrice bosniaca Irina Dobnik racconta la sua rocambolesca fuga da Sarajevo quando, vent’anni prima, era una giovanissima attrice del Kamerni Teatar ‘55.

Irina racconta dell’Assedio, del teatro che nonostante tutto restava aperto, delle persone intorno a lei e del mistero che l’ha portata a fuggire…

Onda Larsen è un circolo Arci, per accedere bisogna essere soci.

Scarica l’app e precompila la tua tessera digitale, in questo modo sarà più veloce il tuo ingresso a teatro!